Discussion:
Rapporti anali
(troppo vecchio per rispondere)
AcquaTonica
2006-03-12 14:44:17 UTC
Ciao a tutti, ho 24 anni e sto con il mio ragazzo da uno.
Ogni tanto lui mi chiede o mi fa capire che vorrebbe provare per l'altra
via, ad avere un rapporto anale insomma.
E' una cosa a cui io non avevo mai pensato con il mio ragazzo precedente con
il quale tra l'altro vivevo molto male il sesso in generale.
Avrei voglia di provare però ho molte paure, forse perchè ho sempre avuto un
brutto rapporto con tutto quello che riguarda quelle zone.
Lui ogni tanto prova ad avvicinarsi, magari a leccarmi o a mettere dentro un
dito, ma appena lo fa io ho uno scatto e mi ritiro, non perchè mi faccia
male, forse la paura dello sporco, forse una reazione istintiva.
Eppure dentro di me sono curiosa, almeno di provare qualche volta per sapere
com'è.
Qualcuno ha consigli da darmi o da raccontarmi le sue esperienze?

Grazie a tutti.
Buttmann®
2006-03-12 17:25:44 UTC
"AcquaTonica" <***@nospam.it> ha scritto nel messaggio news:5tWQf.29537$***@twister2.libero.it...
| Ciao a tutti, ho 24 anni e sto con il mio ragazzo da uno.
| Ogni tanto lui mi chiede o mi fa capire che vorrebbe provare per l'altra
| via, ad avere un rapporto anale insomma.
| E' una cosa a cui io non avevo mai pensato con il mio ragazzo precedente con
| il quale tra l'altro vivevo molto male il sesso in generale.
| Avrei voglia di provare però ho molte paure, forse perchè ho sempre avuto un
| brutto rapporto con tutto quello che riguarda quelle zone.
| Lui ogni tanto prova ad avvicinarsi, magari a leccarmi o a mettere dentro un
| dito, ma appena lo fa io ho uno scatto e mi ritiro, non perchè mi faccia
| male, forse la paura dello sporco, forse una reazione istintiva.
| Eppure dentro di me sono curiosa, almeno di provare qualche volta per sapere
| com'è.
| Qualcuno ha consigli da darmi o da raccontarmi le sue esperienze?

Prima di tutto un bel clistere,poi una bella e profonda lubrificata,
poi tanta e tanta pazienza ma anche perseveranza.Vedrai che paradiso dopo !
capsula
2006-03-12 20:58:32 UTC
Post by Buttmann®
Prima di tutto un bel clistere,poi una bella e profonda lubrificata,
poi tanta e tanta pazienza ma anche perseveranza.
non era una sputazzata e via?
Thug
2006-03-12 23:11:56 UTC
Prima di tutto un bel clistere [cut]
Avevo letto, forse qui, che è peggio che meglio.
Mai fatto (fare) uso di clisteri e mai avuto grossi problemi.
Poi insomma... cheppalle doversi 'preparare' prima o interrompersi
durante! :-)
Cap. Morgan
2006-03-13 10:54:02 UTC
Post by Buttmann®
Prima di tutto un bel clistere,poi una
Madonna mia!!! Cosi' la traumatizzi per sempre!
Ma qui c'e' qualcuna che per avere un rapporto anale si fa prima un
clistere?


Morgan
Legolas
2006-03-13 18:42:21 UTC
Post by Cap. Morgan
Post by Buttmann®
Prima di tutto un bel clistere,poi una
Madonna mia!!! Cosi' la traumatizzi per sempre!
Ma qui c'e' qualcuna che per avere un rapporto anale si fa prima un
clistere?
Secondo me non è vero che si rimane traumatizzati. Dipende da come si fa la
cosa. Se il suo ragazzo sa come farglielo, può anche essere divertente.
Alcuni lo usano proprio come mezzzo di eccitazione. Su
http://www.enematips.com/whyuseenema.html e altri siti ci sono molte
informazioni.
DamaNera
2006-03-13 20:11:03 UTC
"Cap. Morgan"
Post by Cap. Morgan
Ma qui c'e' qualcuna che per avere un rapporto anale si fa prima un
clistere?
Presente.

Dama
Jack Stereo
2006-03-14 16:37:49 UTC
Post by Cap. Morgan
Ma qui c'e' qualcuna che per avere un rapporto anale si fa prima un
clistere?
Mai fatto.
--
J:S:
14/03/2006 17.07.05
Buttmann®
2006-03-14 23:34:22 UTC
"Cap. Morgan" <***@interfree.it> ha scritto nel messaggio news:***@j33g2000cwa.googlegroups.com...
|> Prima di tutto un bel clistere,poi una
|
| Madonna mia!!! Cosi' la traumatizzi per sempre!
| Ma qui c'e' qualcuna che per avere un rapporto anale si fa prima un
| clistere?


Te li lavi i denti e la bocca dopo i pasti e prima di baciare una donna?
Te lo lavi l'uccello dopo pisciato e prima di metterglielo in bocca?
Se la lava la patata prima di dartela?
Se a tutte hai risposto no.......ecco perchè trovi strano il clistere.
Grande Pino
2006-03-15 10:26:09 UTC
Se a tutte hai risposto no.......ecco perchè trovi strano il >clistere.
Beh, non fa una piega, però... si è disquisito a lungo qui in passato su
questo argomento.
Io non sono ne' pro ne' contro, bisogna vedere quanto per una persona è
determinante la sicurezza della pulizia e quanto invece lo è l'evitare tanti
sbattimenti prima.
Insomma, innanzitutto farsi un clistere non è proprio immediato nè piacevole
come lavarsi i denti, in secondo luogo il problema è che poi non è che
risolva il problema in maniera determinante, c'è anche chi sostiene anzi,
che andando a smuovere e bagnare rischi anche di peggiorare la situazione.
Detto questo poi... questione di gusti.
Buttmann®
2006-03-15 11:42:16 UTC
"Grande Pino" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:5ZRRf.34338$***@twister1.libero.it...
|
| Beh, non fa una piega, però... si è disquisito a lungo qui in passato su
| questo argomento.
| Io non sono ne' pro ne' contro, bisogna vedere quanto per una persona è
| determinante la sicurezza della pulizia e quanto invece lo è l'evitare tanti
| sbattimenti prima.
| Insomma, innanzitutto farsi un clistere non è proprio immediato nè piacevole
| come lavarsi i denti, in secondo luogo il problema è che poi non è che
| risolva il problema in maniera determinante, c'è anche chi sostiene anzi,
| che andando a smuovere e bagnare rischi anche di peggiorare la situazione.
| Detto questo poi... questione di gusti.

Io sono del parere che igiene,pulizia e
salute debbano venire prima del divertimento.
Poi come hai detto tu "questione di gusti".
Grande Pino
2006-03-16 13:16:46 UTC
Post by Buttmann®
Io sono del parere che igiene,pulizia e
salute debbano venire prima del divertimento.
Poi come hai detto tu "questione di gusti".
Igiene, pulizia e salute puoi tutelarli molto meglio con un preservativo, se
uno vuole essere paranoico infatti non è certo un clistere a risolvere
alcunchè in questo senso (mi riferisco alla possibilità di infezioni o
malattie).
Detto questo, sotto le seguenti condizioni:
1) Partener fisso e fidato con il quale già abbiamo rapporti vaginali non
protetti, partner che si tutela dunque con altri metodi contraccettivi.
2) Mingere e lavarsi accuratamente immediatamente dopo il rapporto...

....direi che farei volentieri a meno del preservativo, anche per i rapporti
anali.
Cap. Morgan
2006-03-15 16:12:17 UTC
Post by Buttmann®
Se a tutte hai risposto no.......ecco perchè trovi strano il clistere.
Ascolta..... mi lavo io e si lava lei, ma dio santo sembra che voi vi
fate i clisteri come vi lavate i denti!!

Io ho fatto un solo clistere in vita mia: in ospedale prima di una tac
addominale!
E dopo sono andato di corpo diverse volte nel giro di un paio d'ore...
cioe', forse quello era abbondante, ma.........

Morgan
Buttmann®
2006-03-15 16:38:50 UTC
"Cap. Morgan" <***@interfree.it> ha scritto nel messaggio news:***@j33g2000cwa.googlegroups.com...
|> Se a tutte hai risposto no.......ecco perchè trovi strano il clistere.
|
| Ascolta..... mi lavo io e si lava lei, ma dio santo sembra che voi vi
| fate i clisteri come vi lavate i denti!!
|
| Io ho fatto un solo clistere in vita mia: in ospedale prima di una tac
| addominale!
| E dopo sono andato di corpo diverse volte nel giro di un paio d'ore...
| cioe', forse quello era abbondante, ma.........


Il tuo era un clistere medico.
Il clistere medico ha una funzione differente.
Tu non dovevi essere sodomizzato,o sbaglio? :-))))
I clisteri di cui parlo io devono avere un effetto "più blando".
Se tu fossi una donna io non sarei troppo attratto dal
tuo modo di vedere le cose in questo frangente.
In tutti i casi se tu non li ritieni necessari buon per te.
DamaNera
2006-03-15 18:03:12 UTC
"Cap. Morgan"
Post by Cap. Morgan
Io ho fatto un solo clistere in vita mia: in ospedale prima di una tac
addominale!
E dopo sono andato di corpo diverse volte nel giro di un paio d'ore...
cioe', forse quello era abbondante, ma.........
Morgan, il clistere prima del rapporto anale, non è lo stesso che ti
praticano in ospedale, non deve pulirti l'intestino!. Io e il mio uomo non
pratichiamo sempre il sesso anale, perchè amiamo centellinare certe
sensazioni, quindi, quando intuisco che è la sera giusta, faccio una
semplice lavanda anale, per garantirmi una pulizia che non crei imbarazzanti
sorprese e ci permetta di giocare a lungo, passando da dietro ad
avanti...alla bocca, e così via.

Dama
Ronin
2006-03-16 15:53:35 UTC
Post by Buttmann®
|> Prima di tutto un bel clistere,poi una
|
| Madonna mia!!! Cosi' la traumatizzi per sempre!
| Ma qui c'e' qualcuna che per avere un rapporto anale si fa prima un
| clistere?
Te li lavi i denti e la bocca dopo i pasti e prima di baciare una donna?
Te lo lavi l'uccello dopo pisciato e prima di metterglielo in bocca?
Se la lava la patata prima di dartela?
Se a tutte hai risposto no.......ecco perchè trovi strano il clistere.
Il clistere forse è eccessivamente articolato...

Un buon bidet con accurata pulizia interna (un bel dito medio insaponato con
sapone neutro non irritante, es. infasil o simili...) può essere più che
sufficiente, seguito da abbondante sciacquamento. Con acqua tiepida.
Tempo: 5 minuti, 10 max.
Complicazioni: come per un bidet
Postumi: uno ssppprrriiiittt :-) se si è esagerato col sapone e/o non si è
sciacquato bene dopo, altrimenti nessuno
Effetti secondari: le primissime volte, forse un leggero bruciore all'ano
(prima di prenderlo, perchè dopo il bruciore potrebbe essere FORTE :-D ) se
si è usato un sapone aggressivo (ma passa comunque dopo le prime volte)

R.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
S@sà
2006-03-25 21:19:41 UTC
" Buttmann®" <***@nospam.it> ha scritto nel messaggio
news:4417534a$0$2282>
Post by Buttmann®
Te li lavi i denti e la bocca dopo i pasti e prima di baciare una donna?
Te lo lavi l'uccello dopo pisciato e prima di metterglielo in bocca?
Se la lava la patata prima di dartela?
Se a tutte hai risposto no.......ecco perchè trovi strano il clistere.
sarò fortunato io, ma tutte le volte che glielo ho messo nel sedere della
mia ragazza, è sempre uscito bello lindo, o al massimo con una puntina di
marrone , ma niente di così schifoso o eclatante. Naturalmente immagino che
lei fosse quanto meno andata di corpo di li a poco tempo prima, perchè se si
ha lo stimolo di defecare, credo che il sesso anale lo si possa anche
rimandare per una volta. Ad ogni modo anche quando l'ho tirato fuori con una
piccolissima macchiolina marrone, non mi sono mica messo a digrignare i
denti dallo schifo.
--
"Sai la differenza tra il voler bene, amare ed esagerare? Voler bene è fare
un pompino. Amare è ingoiare. Esagerare è fare i gargarismi.... "

tira lo sciacquone per rispondermi
Buttmann®
2006-03-26 22:46:36 UTC
"***@s�" <***@interfree.it> ha scritto nel messaggio news:NtiVf.49611$***@twister2.libero.it...
|
| sarò fortunato io, ma tutte le volte che glielo ho messo nel sedere della
| mia ragazza, è sempre uscito bello lindo, o al massimo con una puntina di
| marrone , ma niente di così schifoso o eclatante. Naturalmente immagino che
| lei fosse quanto meno andata di corpo di li a poco tempo prima, perchè se si
| ha lo stimolo di defecare, credo che il sesso anale lo si possa anche
| rimandare per una volta. Ad ogni modo anche quando l'ho tirato fuori con una
| piccolissima macchiolina marrone, non mi sono mica messo a digrignare i
| denti dallo schifo.

Si,ma dopo non te le prenderebbe mai in bocca,
invece con il clistere fatto e il pisello lindo ciò accade !
dimitri
2006-03-31 14:12:28 UTC
Signori, ecco cosa scrisse Buttmann®
Post by Buttmann®
Post by ***@sà
sarò fortunato io, ma tutte le volte che glielo ho messo nel sedere
della mia ragazza, è sempre uscito bello lindo, o al massimo con una
puntina di marrone , ma niente di così schifoso o eclatante.
Naturalmente immagino che lei fosse quanto meno andata di corpo di
li a poco tempo prima, perchè se si ha lo stimolo di defecare, credo
che il sesso anale lo si possa anche rimandare per una volta. Ad
ogni modo anche quando l'ho tirato fuori con una piccolissima
macchiolina marrone, non mi sono mica messo a digrignare i denti
dallo schifo.
Si,ma dopo non te le prenderebbe mai in bocca,
invece con il clistere fatto e il pisello lindo ciò accade !
a me invece è capitato anche questo e mi ha pure baciato dopo e non mi ha
manco fatto schifo, anzi era arrapantissimo nell'ambito del rapporto, anche
se a pensarci così a freddo fa un po' specie...
D.

Banshee
2006-03-16 13:00:58 UTC
Post by Buttmann®
Prima di tutto un bel clistere,poi una
Madonna mia!!! Cosi' la traumatizzi per sempre!
Ma qui c'e' qualcuna che per avere un rapporto anale si fa prima un
clistere?
infatti mai fatto e mai avuto problemi, sarà che sono regolare peggio della
Marcuzzi dopo che ha preso activia LOL
tra l'altro esagerare coi clisteri è dannosissimo, il retto è autopulente a
meno che uno non se la stia per fare addosso!
Ban

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Thug
2006-03-12 23:05:05 UTC
Post by AcquaTonica
Ciao a tutti, ho 24 anni e sto con il mio ragazzo da uno.
Ogni tanto lui mi chiede o mi fa capire che vorrebbe provare per l'altra
via, ad avere un rapporto anale insomma.
E' una cosa a cui io non avevo mai pensato con il mio ragazzo precedente con
il quale tra l'altro vivevo molto male il sesso in generale.
Avrei voglia di provare però ho molte paure, forse perchè ho sempre avuto un
brutto rapporto con tutto quello che riguarda quelle zone.
Lui ogni tanto prova ad avvicinarsi, magari a leccarmi o a mettere dentro un
dito, ma appena lo fa io ho uno scatto e mi ritiro, non perchè mi faccia
male, forse la paura dello sporco, forse una reazione istintiva.
Eppure dentro di me sono curiosa, almeno di provare qualche volta per sapere
com'è.
Qualcuno ha consigli da darmi o da raccontarmi le sue esperienze?
Se sei curiosa di saper com'è, provalo, è il modo migliore.
Prendetevi un lubrificante e le prime volte esagerate con le quantità...
può aiutare molto, anche a sentirsi più 'rilassati'.
Poi fate le cose con calma, guidalo tu all'inizio e cercate di trovare
insieme la posizione in cui entra più comodamente.
E se sentirai un po' male all'inizio... stringi un po' i denti e procedi
pian piano, il bello viene quando è tutto dentro... e il dolore (se c'è)
passa in fretta.
snail
2006-03-13 06:25:56 UTC
Post by AcquaTonica
Qualcuno ha consigli da darmi o da raccontarmi le sue esperienze?
http://isd.olografix.org/faq/faq.htm#rapportosessuale
guida al sesso anale
le creme
la prima volta msg1
la prima volta msg2
i miei due centesimi sul sesso anale
--
ciao,
snail

"Se do da mangiare a un affamato, mi dicono che sono un santo.
Ma se domando perché quell'uomo è affamato, dicono che sono un comunista".
(p. Alex Zanotelli cita il vescovo brasiliano Camara)
Grande Pino
2006-03-13 13:22:13 UTC
Post by AcquaTonica
Lui ogni tanto prova ad avvicinarsi, magari a leccarmi o a mettere dentro un
dito, ma appena lo fa io ho uno scatto e mi ritiro, non perchè mi faccia
male, forse la paura dello sporco, forse una reazione istintiva.
Ascolta, qualche consiglio te lo do io...
Innanzitutto, cerca di vedere la cosa in un'ottica diversa, cioè sgombra la
mente, resetta tutte le idee che hai sui rapporti anali.
Ricorda che quelle zone possono essere potenzialmente erogene, e questo è un
fatto, nel senso che fisicamente parlando sono ricche di terminazioni
nervose, proprio analogamente a come accade per il rapporto vaginale, il
fatto che le sensazioni siano positive o meno dipende da tanti fatti, ma
principalmente dall'approccio che TU dai alla cosa.
Se lo vivi male e con tensione non può essere piacevole.
Per quanto riguarda la paura dello sporco è la paura più comune, ed è una
paura solo marginalmente giustificata, normalmente infatti (e per
normalmente intendo se non senti lo stimolo immediato all'andare in bagno o
se non ci sei andata 10 minuti prima) quella zona è pulita, esiste certo
anche la possibilità che non sia proprio linda al 100% ma quando si vive una
cosa con eccitazione e spontaneità tutto il resto dovrebbe passare in
secondo piano, e anche qualche piccolo inconveniente non dovrebbe essere
motivo di imbarazzo, ma piuttosto un motivo in più per accettarsi
pienamente.
Il consiglio del clistere ad esempio, tecnicamente potrebbe anche essere
valido, ma penso che se una ragazza dovesse mettersi a fare tutto quel
casino la voglia le passerebbe ben prima di cominciare, se si fa con
eccitazione e curiosità invece... fanculo a tutto, non succede niente, ma se
pure succede non è la fine del mondo, cioè non stiamo parlando di prendere
una malattia incurabile, ma al massimo di doversi lavare le mani o buttare
via un preservativo, diamine gente, tiriamo fuori un po' di palle e non
lasciamoci traumatizzare per delle sciocchezze!
Io credo che, come in tutte le cose, la cosa più bella e anche meno
traumatica psicologicamente sia laciare che le cose accadano in maniera
piuttosto "naturale", insomma, siete li, e di volta in volta lo lasci fare
un po' di più, magari guidandolo, abituandoti alla sensazione fino al
momento in cui sarai pronta a provare la penetrazione, quindi niente di che,
lavati bene e poi quel che viene viene (apparte qualcosa per lubrificare,
quello serve sempre).
Tuttavia, se pensi che per la tua particolare predisposizione sia meglio un
approccio magari un po' più "freddo" ma più confortevole, ti lascio anche
qualche consiglio "tecnico":

Consiglio numero 1: le prime volte potete usare un oggetto piccolino e ben
pulito (che so, il retro di una penna smussata o un giochino comprato
apposta in un sexy shop o qualsiasi cosa piccolina smussata), questo perchè
così non avrai la paura di sporcare lui, succede quel che succede è solo una
penna.
Consiglio numero 2, lasciagli usare il dito ma con un preservativo messo su,
avrete la stessa "sensibilità e calore umano" ma ancora una volta senza la
paura di sporcare e già con un po' di lubrificante (aggiungere
all'occorrenza), questo vale anche per quando proverete la penetrazione, il
preservativo è utile sia per scopi "profilattici" (da cui il nome) sia per
il risvolto psicologico di sapere che se mai si dovesse sporcare qualcosa
non accade nulla, si toglie il preservativo e voilà... a prova di bacio!
Consiglio numero 3, fate un bagno insieme e provate nella vasca da bagno
(con un dito, per il pisello è utile sia il lubrificante che il
preservativo, quindi nella vasca non è aria), il risvolto negativo è che li
non si può lubrificare, ma lo stare sotto l'acqua calda elimina di fatto
ogni paura dello sporco/odori, in fondo ci si sta lavando... è bene lavarsi
dappertutto :-)... ps, non usare saponi a meno che non siano quelli
intimi... bruciano!
Consiglio numero 4 (che forse doveva essere il primo): prova da sola, prendi
confidenza con quella parte del tuo corpo, magari mentre ti masturbi prova a
stimolare anche quella zona, la stimolazione anale difatti, di solito non è
una stimolazione così piacevole da sola, ma lo diventa molto quando è unita
alla stimolazione vaginale, prova a unire tutte e due le cose e vedrai che
verrai molto prima (almeno, per molte è così, poi ognuna è diversa).

Infine... tieni presente che spesso la parte più fastidiosa di tutta la
faccenda è proprio tutta questa parte preliminare, prima di giudicare la
cosa aspetta di riuscire a prenderlo dentro davvero, dopo un primo attimo di
smarrimento potresti scoprire che la cosa è molto piacevole, specialmente se
intanto ti masturbi o ti fai masturbare da lui sul davanti... oppure accadrà
dopo averlo provato un po' di volte, oppure non accadrà e scoprirai che la
cosa non ti piacerà e in quel caso, comunque, lo potrai dire con cognizione
di causa (e anche in quel caso però non è da escludere di riprovare ogni
tanto, sai i gusti cambiano).
In bocca al lupo e facci sapere.
giulia
2006-03-15 19:43:19 UTC
Post by AcquaTonica
Lui ogni tanto prova ad avvicinarsi, magari a leccarmi o a mettere dentro un
dito, ma appena lo fa io ho uno scatto e mi ritiro
Comprensibilissmo ;)

Il tempo e l'esperienza mi hanno fatto capire che anche una stimolazione
leggera e superficiale della zona è spaventosamente appagante.

In pratica ho scoperto che se lui semplicemente "appoggia" il membro
proprio lì, spingendo poco (spinta che, in assenza di lubrificazione e
considerando che tu non ci hai ancora fatto entrare nulla, non ha come
risultato una penetrazione) si può davvero andare via di testa. In
pratica queste lieve "spintina" funge da stimolo ulteriore, che risulta
essere meraviglioso se abbinato ad una masturbazione.

La stessa "spinta" anale può essere effettuata dicendo a lui di piegare
il dito indice e medio, ottenendo così una piccola superficie di spinta
(formata dalle falangi intermedie) che non è in grado di penetrare ma di
stimolare, mentre contemporaneamente lui può penetrarti attraverso i
canali classici ;)))

Quindi la morale è: non è detto che un rapporto anale "completo" sia
necessario per godere. Prova anche le tappe intermedie, che secondo me
possono riservare grandi soddisfazioni.
Poi, se te la sentirai, potrai pensare di provare ad andare oltre.

In bocca al lupo :)
--
giulia
per rispondermi privatamente togli l'antispam
kiakim
2006-03-15 21:09:02 UTC
Post by AcquaTonica
Ciao a tutti, ho 24 anni e sto con il mio ragazzo da uno.
ciao a te!!
Post by AcquaTonica
Qualcuno ha consigli da darmi o da raccontarmi le sue esperienze?
allora..ti racconterò un pochetto alcune mie esperienze a riguardo..ok?
spero possano essere utili.

Innanzitutto la mia prima volta è stata veramente bella e priva di
dolori o paure. Sono stata io a chiederla e mi ha messo a mio totale
agio. Per la prima volta ha usato parecchia vaselina perchè non voleva
farmi ricordare solo il dolore (che non c'è stato!).
Strano che non abbia minimamente pensato alla paura di sporcare o
che..proprio non mi è passato di testa.
Questo pensiero arriva solo quando non lo sto facendo o a mente fredda,
ma nel durante (o poco prima) non ci penso più. Magia?!? no..solo che
sono totalmente a mio agio con me stessa, il mio corpo e l'altra
persona.
E questo penso aiuti tantissimo tutte noi in ogni momento. Prima di
fare qualsiasi tipo di sesso devi piacerti e sentire che il tuo corpo è
rilassato! Se lo sei allora vai tranquilla..tutto verrà recepito dal
tuo corpo in maniera positiva.
Cmq se dovessi sentire un minimo di dolore..beh, è quasi normale..ma
non appena l'ano si sarà abituato al "corpo estraneo" vedrai che andrà
benone. Personalmente sento male solo se lui sta fermo, se invece si
muove (anche per entrare) il dolore viene più che sostituito con un
super piacere.
io sono fortunata perchè sembra che mi riesca anche a bagnare da
dietro..ma con saliva (tanta!!) vedrai che pure tu sarai un piccolo
laghetto ;-)
poi potresti iniziare a toccarti..io lo faccio raramente perchè amo
godermi solo le sensazioni che derivano da dietro..e sentire l'orgasmo
che monta lentamente, ma quando arrivaaaaa :')

Vorrei aggiungere una cosa..clisteri o simili non servono veramente
perchè se non hai stimoli nell'arco di mezz'oretta prima li sei
pulita..potrebbero aiutarti a sentirti più a tuo agio però.
Solo..occhio a farlo sotto la doccia.. ;-) perchè? ti lascio
immaginare..insomma..acqua che scorre..lui che entra dentro di te
accompagnato dall'acqua..lui esce e l'acqua pure..lui rientra ancora
assieme..etc etc..che effetto potrebbe fare?!? ;-) :-) ;-)

che altro potrei aggiugere?
Beh, prova..rilassati e vedrai..
ah, solo una grande accortezza..se lo farai senza preservativo non fare
il giochino fuori da una e dentro dall'altra (specialmente dall'ano
alla vagina!) altrimenti..evvai di cistite!! e non è il
massimo..anzi..quello si che è vero dolore! ;-)
--
---
baci alla sequoia rosicata

kiakim
eva
2006-03-17 10:40:31 UTC
Post by AcquaTonica
Eppure dentro di me sono curiosa, almeno di provare
qualche volta per sapere
com'è.
Qualcuno ha consigli da darmi o da raccontarmi le sue
esperienze?
Grazie a tutti.
Ciao,
ti posso dire che capisco i tuoi timori misti alla curiosità di
provare questa nuova esperienza!
Io pratico questa cosa e devo dire che mi piace anche molto,
ovviamente con tutte le accortezze del caso quale complicità con
la persona con cui lo faccio, una buona/ottima lubrificazione e
ovviamente l'uso dei profilattici che anche in caso
di "incidenti" (sai non sempre rimane tutto così pulito e lindo)
serve ad attenuare la cosa.
Se te la senti e ti ispira prova senza timore...
In bocca al lupo
Eva
--
Postato da Virgilio Newsgroup: scopri i nuovi gruppi
Eros, foto e video a http://newsgroup.eros.virgilio.it